Ecco i look per il Capodanno 2018!
28 dicembre 2018
ACCONCIATURE DA CERIMONIA: I LOOK PIÚ TRENDY!
27 febbraio 2019

 

Ti piace seguire i trend del momento per sfoggiare fantastiche chiome colorate e luminose?

Devi assolutamente sapere però che i capelli trattati hanno bisogno di maggiori cure rispetto a quelli naturali per evitare di fargli perdere brillantezza e lucentezza. 

Si sa, infatti, che le tinte chimiche incidono sui capelli stressandoli e rendendoli deboli. 

L’unica soluzione che avete per evitare di avere chiome rovinate è quella di seguire una specifica beauty routine per evitare un rapido sbiadimento del colore e gli eventuali danneggiamenti dello stato di salute della fibra capillare. 

Primo step: detersione

Il primo passo da seguire è quello di lavarti i capelli con l’acqua tiepida per permettere ai trattamenti di penetrare intensamente all’interno della fibra capillare con maggiore efficacia, e così da poter rispondere ai bisogni della tua chioma. 

Puoi usare il Bain Chromatique di Kérastase  pensato proprio per chi ha i capelli colorati: possiede all’interno un effetto anti-scolorimento che va a proteggere il colore fino a 40 giorni, e lascia la texture del capello trattato straordinariamente setosa e morbida al tatto. 

Dopo lo shampoo, per nutrire intensamente i tuoi capelli, puoi applicare la Masque Chromatique di Kérastase  che rinvigorisce le punte, lunghezze sfibrate e stressate dalle frequenti decolorazioni. 

Puoi applicarla sui capelli lavati e ben tamponati, massaggia su lunghezze e punte lasciandola in posa per 2-3 minuti. Poi risciacqua abbondantemente con acqua tiepida. 

Anche la spazzola che usi per distribuire la maschera sui capelli deve avere le setole morbide per poter accarezzare la cute della testa senza graffiare. 

Puoi usare la Wet Detangler di Tangle Teezer, la spazzola dal design accattivante e facile da usare direttamente sotto la doccia per districare facilmente i nodi e donare morbidezza alla tua chioma. 

Secondo step: asciugatura 

Prima di procedere con l’asciugatura dei tuoi capelli, tamponali delicatamente con un asciugamano e spruzza qualche goccia del Miracle Creator di Matrix, una lozione che protegge dagli strumenti a caldo, scioglie i nodi e aiuta a prevenire i danni da spazzolamento. 

Per asciugarli puoi usare il nuovo Parlux Alyon, l’asciugacapelli professionale per eccellenza progettato per soddisfare tutte le tue esigenze, dall’eliminazione dell’elettricità statica a quella del silenziatore incorporato. 

Terzo step: styling

Ora non ti resta che dare una forma alla tua chioma!

Ricordati però di dargli una lucentezza estrema con la Sublime Water Semi di Lino di Alfaparf, un’acqua delicatamente profumata in grado di proteggere la fibra del capello dagli agenti inquinanti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes